la città soft: partecipata, inclusiva e ibrida

comunità e territorio

Già nel 1955, Kevin Lynch parlava dell’umanizzazione della città, possibile grazie ai processi di collaborazione e all’attenzione posta sulle componenti hard e soft della progettazione. Durante l’incontro guarderemo alla dimensione urbana focalizzandoci sulla possibilità di “ri-appropriazione” degli spazi pubblici attraverso pratiche di condivisione, co-progettazione e (acquisizione) di conoscenza. Grazie al contributo di esperti, delineeremo le caratteristiche della città soft, come forma di città preferibile a quella hard, e gli strumenti che il Design può mettere a sistema per la sua progettazione.

Interverranno Francesco Zurlo (Preside Vicario, Scuola del Design – Politecnico di Milano), Carla Sedini (ricercatrice, Dipartimento di Design – Politecnico di Milano), Xue Pei (ricercatrice, Dipartimento di Design – Politecnico di Milano), Nicola D’Angelo (designer, La Salumeria del Design), Daniela Selloni (ricercatrice, Dipartimento di Design – Politecnico di Milano), Roberto Sanlorenzo (Presidente Fondatore di Merits), Umberto Nicolini (architetto, LabQUS).

 

Continua a leggere

Dipartimento di Design del Politecnico di Milano
Il Dipartimento di Design del Politecnico di Milano si è configurato come il più grande sistema design in ambito nazionale e si confronta con centri di eccellenza a livello internazionale. Inserito in una fitta rete di relazioni, in un contesto territoriale favorevole e ricco di storia, il Dipartimento si occupa di ricerca, formazione e consulenza in campi che vanno dal progetto dell’immateriale a quello dei prodotti concreti che popolano il nostro mondo. Il Dipartimento fa parte del Sistema Design del Politecnico di Milano, con la Scuola, il Dottorato di Ricerca, i Laboratori e POLI.design. L’insieme costituisce una delle più importanti realtà in ambito universitario esistenti oggi a livello internazionale nel campo del Design.

 

registrati
Quando
Domenica 24
11:30 - 13:00
Luogo
Mudec
Via Tortona, 56